Isolamento acustico: di cosa si tratta?

isolamento acustico

L‘isolamento acustico è un concetto molto ampio, fondamentale per capire come agiscono i sistemi di isolamento in generale e come avviene la protezione dal suono. Tecnicamente, l’isolamento acustico è il ramo della tecnica che si occupa di limitare la diffusione del suono. Il suono, in questo specifico caso, interessa tutti i rumori esterni alla’abitazione, dal traffico stradale fino a quello aereo, dai rumori che possono provenire dalle fabbriche allo piacevole sciabordio delle onde del mare.

L’isolamento acustico si occupa anche di limitare le immissioni di suono da una stanza all’altra, in quanto sappiamo bene che ogni porzione di casa possiede delle funzioni specifiche. La camera da letto deve presentarsi ben isolata rispetto alla cucina e la stessa regola vale per il bagno e per le stanze di ‘complemento’, come ad esempio le mansarde o le taverne. Anche gli spazi interrati come i garage devono presentarsi perfettamente isolati rispetto al resto dell’abitazione, in quanto i rumori che provengono dall’arrivo dell’automobile e dall’uso di certi strumenti  potrebbero minare il benessere degli abitanti.

L’isolamento acustico: come si ricerca all’interno dell’abitazione?

L’isolamento acustico si determina attraverso leggi e formule che interessano il campo dell’edilizia. Di base, per attuarlo, vengono impiegati dei materiali speciali, i quali vengono applicati alla costruzione della casa seguendo rigide regola che interessano la posizione, la densità e quindi la possibile resa del materiale rispetto ai rumori, esterni ed interni.

L’azienda Baraldo conosce la necessità degli abitanti di ottenere un perfetto isolamento acustico, soprattutto se l’abitazione di riferimento si trova in zone particolarmente affollate, dense di traffico stradale e pedonale. Per questo motivo, la scelta dei materiali interessa sia la struttura stessa dell’abitazione, che la preferenza accordata a certe tipologie di lane di vetro, impiegate come isolamenti nella realizzazione degli edifici.

Può la lana di vetro contribuire all’isolamento acustico? 

Certamente, in quanto il materiale isola l’abitato di rumori esterni, ma anche dal calpestio ed esegue la giusta correzione acustica che deve presentarsi all’interno dei locali. Tale materiale viene analizzato secondo la sua ‘resistività al flusso’, ovvero in base ai canoni di resistenza al flusso del suono ottimale.

Impiegando lana di vetro di ottima qualità, salubre e certificata, l‘azienda Baraldo propone alla sua clientela la possibilità di godere di un isolamento acustico ottimale, realizzato mediante l’inserimento di eccellenti materie prime e grazie all’intelligente, quanto lungimirante impiego delle stesse in fase di costruzione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli Recenti

CALENDARIO DEI POST

dicembre: 2018
L M M G V S D
« dic    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Isolamento acustico: di cosa si tratta?

isolamento acustico

L‘isolamento acustico è un concetto molto ampio, fondamentale per capire come agiscono i sistemi di isolamento in generale e come avviene la protezione dal suono. Tecnicamente, l’isolamento acustico è il ramo della tecnica che si occupa di limitare la diffusione del suono. Il suono, in questo specifico caso, interessa tutti i rumori esterni alla’abitazione, dal traffico stradale fino a quello aereo, dai rumori che possono provenire dalle fabbriche allo piacevole sciabordio delle onde del mare.

L’isolamento acustico si occupa anche di limitare le immissioni di suono da una stanza all’altra, in quanto sappiamo bene che ogni porzione di casa possiede delle funzioni specifiche. La camera da letto deve presentarsi ben isolata rispetto alla cucina e la stessa regola vale per il bagno e per le stanze di ‘complemento’, come ad esempio le mansarde o le taverne. Anche gli spazi interrati come i garage devono presentarsi perfettamente isolati rispetto al resto dell’abitazione, in quanto i rumori che provengono dall’arrivo dell’automobile e dall’uso di certi strumenti  potrebbero minare il benessere degli abitanti.

L’isolamento acustico: come si ricerca all’interno dell’abitazione?

L’isolamento acustico si determina attraverso leggi e formule che interessano il campo dell’edilizia. Di base, per attuarlo, vengono impiegati dei materiali speciali, i quali vengono applicati alla costruzione della casa seguendo rigide regola che interessano la posizione, la densità e quindi la possibile resa del materiale rispetto ai rumori, esterni ed interni.

L’azienda Baraldo conosce la necessità degli abitanti di ottenere un perfetto isolamento acustico, soprattutto se l’abitazione di riferimento si trova in zone particolarmente affollate, dense di traffico stradale e pedonale. Per questo motivo, la scelta dei materiali interessa sia la struttura stessa dell’abitazione, che la preferenza accordata a certe tipologie di lane di vetro, impiegate come isolamenti nella realizzazione degli edifici.

Può la lana di vetro contribuire all’isolamento acustico? 

Certamente, in quanto il materiale isola l’abitato di rumori esterni, ma anche dal calpestio ed esegue la giusta correzione acustica che deve presentarsi all’interno dei locali. Tale materiale viene analizzato secondo la sua ‘resistività al flusso’, ovvero in base ai canoni di resistenza al flusso del suono ottimale.

Impiegando lana di vetro di ottima qualità, salubre e certificata, l‘azienda Baraldo propone alla sua clientela la possibilità di godere di un isolamento acustico ottimale, realizzato mediante l’inserimento di eccellenti materie prime e grazie all’intelligente, quanto lungimirante impiego delle stesse in fase di costruzione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli Recenti

CALENDARIO DEI POST

dicembre: 2018
L M M G V S D
« dic    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31